menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finale Mondiale di BMX, Marco Radaelli chiude settimo

Esperienza positiva per il 14enne di Garlate a Rock Hill, Stati Uniti: due gare e due finali centrate.

Il Mondiale di Marco Radaelli a Rock Hill, negli Stati Uniti, si è chiuso con un settimo posto nella prova regina, quella della BMX. Il giovane portacolori del Team Biciaio si è messo in mostra nella rassegna iridata dopo avere conquistato titolo regionale, italiano ed europeo nella BMX, con il tricolore anche nella specialità Cruiser.

A Rock Hill, Marco si confrontato con gli assi della disciplina, soprattutto americani e colombiani, ma non ha sfigurato, combattendo con il coltello fra i denti sin dai sedicesimi. Giunto in finale, si è dovuto accontentare, si fa per dire, della settima posizione, ma nelle due gare mondiali, tra BMX e Cruiser, è sempre andato in finale (ottavo, martedì, nella Cruiser).

Per lui, e per il Team Biciaio, l'esperienza è dunque molto positiva: dei quattro Mondiali cui il 14enne ha disputato sinora, questo di Rock Hill è sicuramente il migliore per costanza e qualità dei risultati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento