Sport Via Carlo Mauri

19 luglio 1961, ore 23: i Ragni di Lecco vìolano il versante sud del McKinley

Riccardo Cassin, Romano Perego, Gigi Alippi, Luigino Airoldi, Annibale Zucchi e Jack Canali: la montagna dell'Alaska accoglie i simboli della Città di Lecco

I Ragni alla conquista dell'Alaska FACEBOOK/FONDAZIONE CASSIN

Di decadi ne sono passate sei, ma non si è ancora spenta l'eco della grande impresa compiuta dai Ragni di Lecco in Nord America nel 1961. Oggi, infatti, è una data da ricordare e segnare in rosso sul calendario di tutti gli amanti dell'alpinismo e della montagna: alle ore 23 del 19 luglio 1961 i maglioni rossi mettevano piede per la prima volta sulla vetta del McKinley dopo aver vìolato la parete sud della montagna dell'Alaska, la più alta del Nord America.

Un'impresa ricordata e raccontata più volte, quella di Riccardo Cassin, Romano Perego, Gigi Alippi, Luigino Airoldi, Annibale Zucchi e Jack Canali, che ebbe grandissimo rilievo a livello internazionale ed è rammentata anche oggi che sono passati precisamente sessant'anni. Lo fa, in prima battuta, la Fondazione Riccardo Cassin:

"Sono le ore 23 del 19 luglio 1961, 60 anni fa esatti oggi.

Riccardo Cassin con Gigi Alippi, Romano Perego, Annnibale Zucchi, Luigino Airoldi e Jack Canali arrivano in cima al McKinley (6.190 metri). Sono i primi a scalare il versante sud della montagna più alta del Nord America, i sei decidono di chiamare la via che hanno aperto “Città di Lecco”. In cima hanno con loro un gagliardetto con lo stemma della loro città e una statuina di San Nicolò patrono di Lecco.

Gigi Alippi raccontava: «Avevamo i passamontagna, gli occhiali, le barbe gelate, non ci vedevamo negli occhi ma tutti noi abbiamo pianto in cima al McKinley per l’emozione quando ci siamo abbracciati»".

ragni di lecco mckinley 19 luglio 1961 2-2-2

Foto Ragni di Lecco

I Ragni in vetta al McKinley

E, ovviamente, non poteva mancare il ricordo dei maglioni rossi:

"Questo approccio del McKinley da sud è talmente ripido e difficile e talmente esposto alla furia delle violente tempeste provenienti da sud ovest che nessuno che non faccia parte di una squadra affiatata di alpinisti fortissimi e di grande esperienza dovrebbe nemmeno pensare di tentarlo”. - Bedford Washburn

ALASKA, 19 LUGLIO 1961 - 23 ORA LOCALE

Riccardo Cassin, Romano Perego, Gigi Alippi, Luigino Airoldi, Annibale Zucchi e Jack Canali sono in vetta al Denali (allora McKinley) dopo avere compiuto la prima salita assoluta dell'inviolato Sperone Sud.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

19 luglio 1961, ore 23: i Ragni di Lecco vìolano il versante sud del McKinley

LeccoToday è in caricamento