menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Golinelli, vincitore della ResegUp 2016

Nicola Golinelli, vincitore della ResegUp 2016

ResegUp 2016, ecco tutte le novità della nuova edizione

La 2Slow ha presentato tutte le iniziative in una conferenza tenutasi al Politecnico

Serata di presentazione per la 2Slow, che al Politecnico di via Previati ha presentato tutte le novità per la ResegUp 2016. Dopo un breve filmato riepilogativo di cosa sia la ResegUp, il presidente di 2Slow Paolo Sala ha introdotto le novità del 2016: la prima informazione data è stata quella relativa al percorso, che rimarrà uguale a quello degli altri anni anche se resta ancora la speranza che il Comune possa autorizzare il passaggio nella centralissima via Cavour.

Per quanto riguarda le iscrizioni, è stata confermata l’apertura ufficiale per martedì 1 marzo 2016: i posti disponibili sono solamente 95. Ai Top Runner verranno garantite delle will card e la possibilità di iscriversi anche se si è raggiunta la quota limite di 1000 partecipanti. 

Il pacco gara è stato rinnovato e prevede due regali: il primo è una birra artigianale che verrà creata apposta dal birrificio DuLac per la competizione e messa in commercio nelle prossime settimane; il premio tecnico consiste in un giubbino smanicato e brandizzato della Rock Experience. Un ulteriore premio fedeltà verrà garantito da La Sportiva a tutti quei concorrenti che prenderanno parte a tutte e cinque le competizioni facenti parte della Mountain Running Cup. 

Il prof. Francesco Calvetti del Politecnico di Milano ha poi parlato del Trofeo Frigière: "Come nelle altre edizioni, anche quest’anno è stato istituito il Trofeo Frigière, dedicato a studenti universitari, nel ricordo della nostra amica Stèphanie. Da questa edizione non sarà più una competizione singola, ma un vero e proprio torneo a squadre. Estenderemo l’invito alle università del nostro network, in Italia e in Europa, e speriamo di ottenere una grande partecipazione.”

L’Avv. Spreafico ha confermato la presenza delle Associazioni Sportive per disabili “Progetto Arcobaleno” e “Oltretutto ‘97”, annunciando che i ragazzi - lo scorso anno addetti alla distribuzione dei pettorali - quest’anno avranno una parte ancora più attiva all’interno della competizione.

Ulteriori novità sono la conferma del concorso fotografico ReseClick in “versione estesa” - il regolamento verrà pubblicato a breve sul sito - la vendita di una felpa brandizzata ResegUp e la tracciatura del percorso in data da destinarsi.

L’ultima notizia - utile per stampa e fotografi - è la riorganizzazione della zona dell’arrivo, con l’istituzione di un Pass Press da richiedere direttamente sul sito, valido per il giorno della gara.

La partenza della ResegUp è fissata per il 4 giugno 2016, alle ore 15.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento