menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

ResegUp, tira aria di novità: niente iscrizioni anticipate e pettorali aumentati per il 2018

Sospesa la promozione "A Natale regala ResegUp", che lo scorso anno fece registrare il tutto esaurito in circa dieci ore

Ci si potrà iscrivere da marzo in avanti alla ResegUp 2018; inoltre, il numero di partenti è stato ampliato a 1200. Sono le due grandi decisioni presi dal comitato organizzatore capitanato dall'ASD 2Slow per quanto riguarda la nuova edizione della celebre corsa che porta da piazza Garibaldi fino alla vetta del Resegone (con conseguente discesa, ndr). Non solo: a febbraio verranno illustrate anche le novità relative alla partenza, che, nostra ipotesi, potrebbe essere suddivisa in blocchi.

Il messaggio del comitato organizzatore

L'annuncio che tutti aspettano è la data di apertura delle iscrizioni!
Dopo il soldout di Dicembre 2017 dove i 1000 pettorali disponibili si sono volatilizzati in meno di 10 ore l’organizzazione ha deciso di non aprire le iscrizioni a dicembre ma di riportare la data alla tradizione, ossia il primo giorno del mese di Marzo. Ma le novità non si fermano qui. Per permettere a tutti di poter prenotare il loro pettorale senza problemi le iscrizioni si apriranno alle ore 20:00! 
Le novità però non si fermano qui. Dopo due anni con pettorali a quota 1000 e il test della nuova partenza da Piazza Garibaldi lil team 2SLOW ha anche ufficializzato che l’edizione 2018 vedrà disponibili, per cercare sempre più di riuscire ad accogliere tutti i runner che desiderano vivere l’esperienza della ResegUp, 1200 pettorali. Per fare questo si è studiata una modalità di partenza innovativa della quale i dettagli verranno spiegati, insieme alle novità 2018, nella ormai tradizionale conferenza stampa di Febbraio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento