menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rugby Lecco ancora primo e vincente batte Grande Milano 24 a 0

Ancora una super prestazione del Rugby Lecco che piega il Rugby Grande Milano con il punteggio netto di 24 a 0, maturato tutto nel secondo tempo.

Rugby Lecco - Rugby Grande Milano: 24 - 0 (3 - 0)

Rugby Lecco: Brambilla, Scandolara, Rusconi, Rossi, Damiani, Cilio, Fumagalli, Denti, Colombo (cap), Valentini, Parini, Butskhrikidze, RIgonelli, Ziliotto. A disposizione: Sgarbossa, Turati, Mastrogiorgio, Orlandi, Frigerio, RIva, Malzanni. all. Sebastian Damiani.

Subentrati: Turati, Malzanni, Frigerio, Mastrogiorgio

Rugby Grande Milano: Vicinanza, Crotti, Cederna, Bonfiglio, Stemberger, Borzone, Colombo, Mc Allister, Guizzetti, Boggioni, Calzaferri, Morabito, Zulli, Beretta, Parisi. A disposizione: D'Urbino, Cominotto, De SImoni, Baldelli, Mc Brown, Spagliardi, Brambilla G. All. Giovanni Ragusi.

Marcatori: Brambilla punizione 10° p.t., mischia meta 10° s.t. trasformazione Brambilla, Brambilla meta 23° s.t. Brambilla trasformazione, Fumagalli meta  35° s.t. Brambilla trasformazione

Ammoniti: Colombo C. 22° s.t. espuls.

Cronaca: campo pesantissimo con molte zone in cui è pressochè impossibile giocare, tant'è che nei primi minuti le due squadre cercano di capire dove sia meglio sviluppare il gioco. Dal 10° Lecco comincia a premere la difesa avversaria sulla linea dei 22 guadagnandosi così una punizione che Brambilla trasforma. Milano cerca di reagire subito portandosi all'attacco, ma la difesa del Lecco è agguerrita e chiude tutti i varchi. Gli ospiti però al 23° riescono a guadagnarsi una punizione che però sbagliano. Milano continua a premere, Lecco resiste fino al 30° quando ruba palla a metà campo e riparte in attacco mettendo pressione a Milano che soffre, ma però resiste ai veementi attacchi Blucelesti. In finale di primo tempo Milano si riaffaccia dalle parti della difesa del Lecco e si guadagna ancora una punizione che Borzone sbaglia per la seconda volta.

Nel secondo tempo Lecco si riversa in avanti mettendo pressione a Milano che arretra. Si arriva al 10° quando Lecco si guadagna una touche che sfrutta premendo Milano fino a guadagnarsi la meta che viene messa a segno da Velntini che poi Brambilla trasforma per il 10 a 0. Milano cerca di reagire subito guadagnandosi l'ennesima punizione che Borzone sbaglia ancora. Lecco inarrestabile al 23° quando con una splendida azione buca la difesa avversaria andando in meta con Brambilla che trasforma il successivo calcio ed è 17 a 0. Lecco inarrestabile al 35° quando Fumagalli parte velocissimo in contropiede bucande la linea difensiva avversaria ed andando in meta dopo 30 metri di corsa ed è 24 a 0.

Risultati 15^

Amatori R. Capoterra -Parma Rugby FC 1931: 32 -16                      

BEF-eD VII° Rugby Torino - Rugby Sondrio Sertori:  18 - 24                         

ASD RUGBY BERGAMO 1950 - Biella Rugby Club: 12 - 13                              

Amatori Parma Rugby - Amatori R. Alghero: 20 - 0                         

Rugby Parabiago - GUSSAGO R. CLUB ASD: 73 - 7                           

Rugby Lecco - Rugby Grande Milano: 24 - 0                       

Classifica

1  Rugby Lecco 66

2  Rugby Parabiago 62

3  Biella Rugby Club 57

4  Rugby Sondrio Sertori 48

5  Rugby Grande Milano 40

6  Amatori R. Alghero 40

7  Amatori R. Capoterra 37

8  Amatori Parma Rugby 27

9   BEF-eD VII° Rugby Torino 27

10 Parma Rugby FC 1931 22

11 ASD RUGBY BERGAMO 1950 11

12 GUSSAGO R. CLUB ASD 6

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento