menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rugby Lecco, il campionato inizierà da Parabiago

I blucelesti hanno un obiettivo dichiarato: centrare (e vincere) i prossimi play-off di categoria

Il Rugby Lecco ha un obiettivo chiaro per la prossima stagione, mai nascosto sia dal presidente Stefano Gheza sia dall’allenatore-giocatore Sebastian Damiani, giunto al terzo anno consecutivo alla guida dei blucelesti: centrare i play-off e possibilmente vincere, guadagnando così la promozione in serie A. Nel passato campionato di serie B, Thomas Colombo e compagni sfiorarono l’impresa, fermandosi soltanto allo spareggio con il Casale, formazione veneta. Il prossimo anno, per fortuna, il girone B incrocerà in postseason quello toscano-emiliano, il cui livello sembra (ma solo sulla carta) inferiore rispetto al Veneto, vera culla del rugby italiano.

Per conquistare l’obiettivo, il Lecco dovrà sudare sin dalla prima giornata. Il calendario, infatti, non è dei più agevoli e proporrà nelle prime due giornate altrettante sfide di vertice: il 18 ottobre a Parabiago, contro la rivale per il primo posto dello scorso campionato, e la settimana successiva in casa, al Bione, contro i sardi del Capoterra. Il primo derby col Sondrio, sentitissimo da ambo le parti, arriverà a gennaio su campo pesante.

La prima vera sosta del torneo sarà per Natale, con ripresa il 17 gennaio 2016; poi classica sosta per il Sei Nazioni, con un solo match da disputare da inizio febbraio sino al 6 marzo; ultima settimana di stop a fine marzo, quindi volata verso la conclusione della stagione regolare.

Il calendario del Lecco.

Andata (in maiuscolo le partite in casa): Parabiago (18/10); AMATORI CAPOTERRA (25/10); VII TORINO (1/11); Amatori Alghero (8/11); RUGBY NOVARA (15/11); Cus Milano (22/11); BIELLA (6/12); Piacenza Rugby Club (13/12); PARMA 1931 (20/12); Sondrio (17/01); RUGBY VARESE (24/01).

Ritorno: PARABIAGO (31/01); Amatori Capoterra (21/02); VII Torino (6/03); AMATORI ALGHERO (13/03); Rugby Novara (20/03); CUS MILANO (3/04); Biella (10/04); PIACENZA RUGBY CLUB (17/04); Parma 1931 (24/04); SONDRIO (1/05); Rugby Varese (8/05).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento