Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Un Rugby Lecco tutto cuore e grinta non basta vince il Casale 31 a 24

Spalti gremiti di colori Blucelesti oggi, domenica 24 maggio, al Bione per il primo turno di play off tra Lecco e Casale, con gli ospiti che alla fine vincono il match per 31 a 24

Rugby Lecco – ASD Rugby Casale: 24 – 31 (11 – 7)

Rugby Lecco: Brambilla, Scandolara, Milani, Rusconi, Colosimo, Damiani, Rossi, Fumagalli, Parini, Colombo (Cap), Frigerio, Valentini, Butskhrikidze, Rigonelli, Ziliotto3. A disposzione Turati, Motta, Ghilotti, Denti, Colombo N.,  Dell’Oro, Cavallo. Allenatore Amedeo Zottola. Subentrati Ghilotti, Cavallo

ASD Rugby Casale: Torresan, Cattel, Bosco, Gerotto, Venturato, Mucelli, Zappalorto, Gerini, Camata, Fregonese, Chinellato, Bottazzo, Ruffert, Zecchin, Gambardella. A disposizione: Carnio, Zanardo, Baldo, Toneatti, Francescutti, Meneghello, Gambardella D.. All. Giovanni Zaffalon

Marcatori: Colombo 10° p.t., Casale meta tecnica Mucelli trasf. 13° p.t., Brambilla puniz. 18° p.t., Milani 2° s.t. Brambilla trasf., Brambilla puniz. 4° s.t., Casale meta mischia Mucelli trasf.15 ° s.t., Fregonese 18° s.t. Mucelli trasf., Fragonese 25° s.t. meta Mucelli trasf., Mucelli calcio 36° s.t.

Lecco: spalti gremiti di colori Blucelesti al Bione per il primo turno di play off tra Lecco e Casale. Festa di pubblico che viene caricato da uno splendido primo tempo di Lecco che mette in difficoltà in attacco gli ospiti e difendo molto bene concedendo una sola meta di mischia, punto forte dei trevigiani. L’inizio di secondo tempo è ancora il Lecco a fare il match andando subito in meta con Milani e con una punizione di Brambilla. I Blucelesti hanno ancora una paio di importanti occasioni, ma non riescono ad andare in meta. Poi dal 10° si spegne la luce per il Lecco e si accende quella del Casale che ribalta il risultato andando anche in vantaggio. Lecco reagisce e si riporta in avanti alla ricerca del pareggio, ma viene colpita dal calcio di Mucelli. I padroni di casa non mollano e cercano fino all'ultimo la meta che però non arriva, il match si chiude su un calcio di punizione di Brambilal. Ora il ritorno il prossimo 31 maggio a Casale.

Cronaca: partenza subito a mille dei Blucelesti che prima si guadagnano una punizione che però Brambilla non trasforma, ma dopo due minuti è capitan Colombo ad andare in meta con una splendida azione, con Brambilla che però non trasforma. Gli ospiti si ribaltano subito nel campo del Lecco ed ottengono una meta di mischia che Muccelli trasforma per il 7 a 5. Lecco è in giornata e si riporta in attacco guadagnandosi una punizione che Brambilla trasforma riportando i suoi in vantaggio sull’8 a 7. Intanto Lecco continua a difendersi bene ed a non cedere nulla agli avversari, mentre in attacco è sempre pericoloso come al 36° quando si guadagna un’altra punizione che Brambilla trasforma per l’11 a 7. Intanto Casale si fa prendere dal nervosismo prendendosi due ammonizioni. Poi al 39° c’è la splendida azione di Colosimo che si fa 30 metri in campo avversario, sembra meta, ma a pochi metri anziché insistere decidere di rallentare e passare ai compagni e l’azione sfuma.

Inizio di secondo tempo folgorante per il Lecco dopo nemmeno due minuti va in meta con Milani. Ma non finisce qui perché subito dopo è Brambilla a mettere a segno l’ennesima punizione. Lecco però subisce un’ammonizione e Casale ne approfitta subito andando in meta ancora con una mischia che Mucelli trasforma per il 21 a 14. Lecco va in sofferenza e Casale ne approfitta andando in meta con Fregonese al 18°, con il solito Mucelli che trasforma. Casale si carica ed insiste in attacco, mentre Lecco non riesce più a tenere in difesa, così al 25° gli ospiti vanno ancora in meta con Fragonese con Mucelli che trasforma ancora ed è 21 a 28. Lecco però ritrova il suo orgoglio e ritorna in attacco andando ancora vicino ala meta per un paio di volte, ma Casale resiste e si riporta in avanti e va ancora a segno con un calcio di Mucelli. La partita si chiude sulla punizione trasformata da Brambilla in finale di tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Rugby Lecco tutto cuore e grinta non basta vince il Casale 31 a 24

LeccoToday è in caricamento