menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Piacenza scappa subito e il Rugby Lecco non riesce a rimontare

Altra amara sconfitta per il quindici di Seba Damiani, ora ottavo in classifica in serie B

Tanta sfortuna per il Rugby Lecco che non riesce proprio a dare continuità ai risultati nel corso di questa stagione di serie B cominciata male e ora in bilico tra possibilità di rimonta e prospettive di un’annata di transizione.

A Piacenza vincono gli emiliani 19-15 al termine di una vera battaglia. Avvio difficile per i blucelesti che subiscono due volte il piede avversario e al 16′ si ritrovano sotto 6-0. A metà tempo arriva anche la meta con trasformazione per gli emiliani. Sul 13-0, però, la formazione di Sebastian Damiani trova gli stimoli giusti per reagire e comincia a giocare. Inizia Joseph Brambilla infilando tra i pali il piazzato che scioglie il ghiaccio, poi al 39′ Daniele Fumagalli riesce a trovare la meta del 13-8. Lecco nuovamente in partita, e poco importa se a inizio ripresa i piacentini allungano ancora con un piazzato: al 17′ Marco Denti realizza e Brambilla trasforma. I minuti scorrono velocemente, il Lecco ci prova ma il Piacenza allunga sul 19-15 e rimane sempre a portata di un sorpasso che non si concretizza. Davvero un peccato per Damiani e i suoi, sempre e comunque generosi. La squadra di B è ora ottava, con una partita da recuperare.

Gli altri risultati del week end per le formazioni blucelesti. L’Under 18 ha colto una bella soddisfazione vincendo in casa 20-13 contro il Rugby Bassa Bresciana; l’U14 di mister Rossi ha vinto a Bergamo 45-20 con un’ottima prestazione e un gioco frizzante; l’U16 di Giancarlo Locatelli ha infilato la terza vittoria rifilando un 27-10 al Rugby Bergamo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento