menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Facebook

Foto di Facebook

Rugby Oggiono, al via il corso propedeutico per i più piccoli

Un Open Day sabato 19 settembre per spiegare l'iniziativa

L' Asd Oggiono rugby club organizza un corso che coniuga motricità  e palla ovale, dedicato ai bambini e alle bambine del secondo e terzo anno della scuola materna.

Le lezioni propedeutiche sono state pensate per aiutare i bimbi a sviluppare equilibrio, agilità e coordinazione, oltre a creare gli schemi di base per attività come il correre, il saltare, l'arrampicarsi e lo strisciare. I rudimenti del rugby, che includono la ricerca dello spazio, il passaggio della palla all'indietro, il segnare una meta grazie al lavoro di squadra e il calciare la palla tra i pali verranno appresi dai piccoli con l'ausilio inizialmente di palloni in spugna morbida e in seguito di veri e propri palloni da rugby (di dimensioni e peso adeguati).

I corsi saranno attivati al raggiungimento delle 15 presenze, e divisi in due blocchi da 10 lezioni ciascuno (della durata di 45 minuti). Da ottobre a dicembre si terranno i primi appuntamenti, tra febbrario e aprile i secondi. Con l'iscrizione verrà fornita un'originale divisa da rugby, uguale a quella degli adulti, e una copertura assicurativa. L'allenatore qualificato F.I.R. (Federazione Italiana Rugby) si riserva di tenere le lezioni all'interno o all'aperto a seconda delle condizioni meteo.

L'appuntamento è per sabato 12 settembre alle ore 14.30 presso la palestra della Scuola Elementare S. D'Acquisto in via Peslago a Oggiono, mentre sabato 19 settembre alle 14.30 si replicherà presso il campo sportivo Don Milani di Rongio a Mandello (in caso di maltempo presso la palestra delle ex scuole di via XXIV Maggio), i corsi verranno presentato durante l'Open Day dell'Associazione di Oggiono. Per ulteriori informazioni contattare telefonicamente Vinicio Pellegrino (334 6216445) o Matteo Lanfranconi (342 0304516).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento