Sport

Scherma: per Sofia Brunati si aprono le porte della Nazionale paralimpica

Tempo di soddisfazioni per il Circolo della Scherma Lecco: agli Europei Veterani oro per Riccardo Carmina nella sciabola a squadre.

Le ultime soddisfazioni per il Circolo della Scherma Lecco hanno dimensioni internazionali. Ai Campionati europei veterani svoltisi a Medway, in Inghilterra, l'Italia ha dominato vincendo la manifestazione. Tra le varie medaglie conquistate, da segnalare quella d'oro della sciabola maschile, all'interno della quale ha brillato il lecchese Riccardo Carmina che ha ben figurato dando una grossa mano alla squadra.

Nemmeno il tempo di festeggiare per l'affermazione continentale di Carmina, e il Circolo Lecco ha esultato per la giovane Sofia Brunati, convocata per la prima volta nella Nazionale paralimpica. Una convocazione che le consentirà di prendere parte agli Europei paralimpici di Casale Monferrato.

Bravo anche Marco La Barbera, classe 2001, che ad Acireale, durante i Campionati italiani Cadetti, si è piazzato 22°.

Il maestro Mirko Buenza esulta per un traguardo sempre più concreto: fare diventare il Circolo della Scherma Lecco un punto di riferimento di questo sport. «La convocazione di Sofia è il raggiungimento di un sogno, una ragazzina nata e cresciuta nel nostro vivaio che con impegno e passione ha ottenuto questo meritato riconoscimento. - spiega Buenza - L'obiettivo primario è anche crescere con sani principi i ragazzi, che saranno i cittadini del domani, tramite la pratica sportiva e la disciplina che ci regala questo sport».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma: per Sofia Brunati si aprono le porte della Nazionale paralimpica

LeccoToday è in caricamento