menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Corinne Casati

Corinne Casati

Simone Colombo sul podio alla marathon del Garda

Il team del KTM- PROTEK Torrevilla Mtb, si è diviso in due tronconi.

Luca Damiani ha guidato i bikers, che si dedicano al Cross Country, alla seconda tappa degli Internazionali d’Italia Xc, di Montichiari.

In una vetrina “mondiale”, ben figurano i quattro atleti del sodalizio brianzolo.

In campo femminile Mara Fumagalli ottiene un ottimo diciassettesimo posto, risultando la quinta tra le italiane. La brianzola sta prendendo sempre più confidenza in contesti di un certo spessore. La giovane Arianna Cusini, alla sua prima uscita stagionale, porta a casa il trentacinquesimo posto.

Bene anche la Junior Corinne Casati tredicesima.

In campo maschile, infine, decisamente all’altezza della situazione Luca Gandola, nella gara Open, chiude al trentunesimo posto assoluto, conquistando un brillante nono posto tra gli Under 23.

Il Team Manager Nunzio Avventura ha accompagnato i fondisti, alla marathon del Garda (60 km), gara di apertura degli importanti circuiti, Zerowind Off Road Challenge, Challenge Over the Hills e Mtb Ahead Tour.

Buona la prova dei portacolori del KTM - PROTEK Torrevilla Mtb a partire da Diego Alfonso Arias Cuervo (2h26’10”) che ottiene un brillante sesto posto, con il colombiano che dimostra di essere in grande crescita, come il giovane Andrea D’Anneo (2h37’24”), che in mezzo a tanti campioni, conclude ventunesimo assoluto,  Stefano Moretti (2h39’54”) ventottesimo.

Grande giornata di Simone Colombo (2h41’05”) che termina la sua marathon al trentacinquesimo posto assoluto, conquistando il terzo posto tra i Master 2 (35/39). Nei cento assoluti anche Carlo Merlo (2h55’35”) ottavo nei Master 4 (45/49) e 97^ assoluto.

Decisamente importante anche il quinto posto tra i Master 6 (55+) di Adriano Zanasca (3h03’19”) che chiude 151^. Presenti anche Stefano Dezio (3h04’31”) 27^ Master 3; Andrea Buffa (3h12’30”) 42^ Master 3; Andrea Iacobacci (4h06’38”) 134^ Master 3, e Sergio Longoni (4h13’42”) 97^ Master 2.

Giornata no per Jhon Jairo Botero Salazar che si ritira per problemi fisici.


Rinaldo Redaelli e Luca Levati hanno preso parte alla Gran Fondo Sant’Angelo, su strada, a Sant’Angelo Lodigiano terminando il percorso di 150 km, tagliando il traguardo rispettivamente in 28esima e 60sima posizione di categoria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento