Sport

Stefania Valsecchi scala l'Etna: il giro d'Italia in bici è alla fine

L'atleta lecchese ha percorso tutto lo Stivale da Nord a Sud, salendo anche sul Gran San Bernardo e il Gran Sasso.

È partita dal Colle Gran San Bernardo, a quota 2.473 metri: obiettivo della "missione", per spirito di avventura e ammirazione verso le bellezze del Paese, percorrere l'Italia in bici da Nord a Sud.

Stefania "Steppo" Valsecchi continua a stupire: lo scorso 6 luglio ha preso il via per un'altra delle sue imprese, sorretta dalle sue forze e dalla solita grande determinazione.

Attualmente Valsecchi si trova in Sicilia, dove lunedì è salita in cima all'Etna. Ma nei giorni scorsi ha potuto gustarsi, tra una fatica e l'altra, lo splendido scenario della costa adriatica, mentre in Abruzzo è salita in cima al Gran Sasso, fino ai 2.912 metri della cima, dopo avere "domato", a inizio viaggio, anche il Gran San Bernardo (rinunciando al Monte Bianco per maltempo).

«A metà pomeriggio, da un certo punto, poco dopo Zafferana Etnea, son rimasta senz'acqua - ha raccontato l'atleta lecchese sulla propria pagina Facebook, diventata ormai una sorta di diario di viaggio - Mannaggia, e mancavano ancora circa 1.400 metri di salita... Nessun problema: in mezzo alla strada, braccia alzate, ho iniziato a bloccare le auto che scendevano o salivano chiedendo da bere. Ma non una! 5 o 7 volte! Fortunatamente tutti assai gentili».

La straordinaria traversata dello Stivale da Nord a Sud sta per volgere al termine, e una delle cose che Stefania Valsecchi potrà portare per sempre con sé, oltre agli incantevoli luoghi visitati, è la grande generosità delle persone incontrate, che le hanno mostrato stima e amicizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefania Valsecchi scala l'Etna: il giro d'Italia in bici è alla fine

LeccoToday è in caricamento