rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Sport Via Privata Maroncelli

Il Tennis Club Lecco punta al salto con un nuovo staff tecnico

Il sodalizio bluceleste rinnova la componente tecnica: a capo l'ex "pro" Verdiana Verardi. Tornano due giocatori-allenatori, Ottaviano Martini e Tommaso Vola. "Puntiamo alla Serie A2"

Il Tennis club Lecco rilancia e pensa in grande. Il circolo di Belledo, ottenuta una sofferta quanto meritata salvezza nel campionato a squadre di B1, ha rinforzato lo staff tecnico per l'agonistica e la Scuola tennis con alcune figure di eccellenza e con due graditi ritorni fra i giocatori-istruttori.

Venerdì sera i vertici del club hanno presentato Verdiana Verardi, ex giocatrice professionista, che rivestirà il ruolo di direttore sportivo e responsabile della Scuola tennis, accompagnata dai nuovi arrivi di Giorgia Nespoli e Davide Corti e dal ritorno del figliol prodigo Ottaviano Martini (dopo l'anno trascorso a Cantù).

"Soddisfatto dalla B1"

"Sono molto soddisfatto della stagione della squadra di serie B1, tutti i ragazzi hanno messo il loro massimo impegno e dimostrato l'attaccamento ai nostri colori, compresi gli stranieri e questo non era assolutamente scontato! Per l'anno prossimo non nascondiamo l'obiettivo… che è il ritorno in serie A2! E siamo fiduciosi di poterlo raggiungere, grazie anche ai ritorni di Ottaviano Martini e Tommaso Vola", spiega infatti Faravelli, che annuncia anche novità riguardanti la Scuola Tennis. "Per quanto riguarda lo staff della Scuola tennis, do un caloroso benvenuto a Verdiana Verardi. Quest'anno possiamo contare su uno staff di altissimo livello: cogliamo l'occasione per ringraziare Renzo Consonni per la sua illuminata regia da dietro le quinte; a lui va anche il merito di averci messo in contatto con Verdiana". 

"Convinta dalle persone"

Verardi, 35enne di Biassono, maestra nazionale dal 2010, è stata n° 358 del ranking Wta in singolare e 287 in doppio. Le idee sono già chiare. "In primo luogo ciò che mi ha fatto scegliere il Tennis club Lecco sono state le persone, nella fattispecie il presidente Maurizio Faravelli, il vicepresidente Giovanni Amati e il direttore Paolo Arco, che hanno mostrato fin da subito la convinzione di volermi come guida, dimostrando grande attaccamento e passione per il circolo e sposando quelle che sono le mie idee e gli obiettivi per una realtà di prestigio come è il Tcl". 

A parlare per lei è un curriculum di tutto rispetto: "Ho un passato da giocatrice professionista che mi ha permesso di imparare tanto. Quando ho dovuto interrompere la mia carriera mi sono dedicata all'insegnamento capendo ben presto che giocare bene a tennis non significa essere un buon maestro. In questi anni di insegnamento ho imparato a relazionarmi dai bambini di 5 anni agli adulti di 80 anni, dal minitennis al professionismo e questo penso sia un grande valore aggiunto. Attualmente, oltre all'incarico come direttore sportivo al Tcl lavoro per la Federazione Italiana Tennis e Padel come responsabile tecnico e organizzativo della Lombardia e nel settore tecnico nazionale al fianco di Luca Ronzoni. L'obiettivo è crescere negli anni i giocatori in casa".

"Porteremo qui i Master Games"

"Se Lecco oggi ha questo centro il merito è di chi con così tanta cura ci regala questo spazio - ha spiegato l'assessore allo Sport Emanuele Torri - La nostra città, per quanto riguarda gli sport di squadra, ha tante eccellenze e il Tc Lecco è fra queste. È il frutto di un lavoro che parte dai più piccoli e questo ci fa particolarmente piacere. Nel 2027 ci saranno i Master Games e ci sarà anche una rappresentanza del tennis e abbiamo difeso con le unghie la possibilità di ospitare qui le gare di tennis e padel".

"Staff migliore di sempre"

"Abbiamo riscontrato le dimissioni di Pietro Sala che ha deciso di lasciare, grazie a Renzo Consonni abbiamo trovato Verdiana e ci siamo basati sull'impatto della persona - ha spiegato il direttore tecnico Paolo Arco - La prima impressione avuta è stata immediatamente positiva, ho capito subito che sa cosa vuole ed è la persona giusta per noi. Siamo certi che farà molto bene. Posso dire senza problemi che questo è il migliore staff mai avuto".

Come ricordato dal vicepresidente Giovanni Amati, la struttura ha bisogno di cura e manutenzione: "I campi 7e 8 necessitano di un nuovo fondo, l'8 di una nuova copertura, il 6 di altri interventi. Contiamo nell'apporto del Comune, dei soci e degli sponsor".

Lo staff tecnico

Verdiana Verardi (direttore sportivo e resp. Scuola tennis)
Giorgia Nespoli
Ottaviano Martini
Davide Corti
Agostino Cufalo
Cristian Giudici
Filippo Valsecchi
Paolo Valsecchi
Enrico Rigamonti
Paolo Brambilla (incordatore)
Cristian Crippa (resp. padel/pickleball)
Mattia Bertani (preparatore atletico)
Andrea Leonelli (preparatore atletico)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tennis Club Lecco punta al salto con un nuovo staff tecnico

LeccoToday è in caricamento