rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Sport

Straordinario Sala, 13° a Val d'Isère: primi punti in Coppa del mondo

19° dopo la prima manche, ha recuperato diverse posizioni, chiudendo a 3″29 dal vincitore Kristoffersen

Ha dovuto attendere qualche gara, ma alla fine il talento ripaga e l'atteso acuto presto o tardi arriva. Tommaso Sala ha colto i primi punti in Coppa del mondo della sua giovane carriera nello sci alpino.

Domenica mattina, sulla mitica pista di Val d'Isère, il 21enne brianzolo cresciuto – e tuttora suo alfiere – nello Sci Club Lecco si è reso protagonista di due manche accorte e bene interpretate, dosando lo sforzo fisico e tecnico e dimostrando quella maturità mentale che forse nelle precedenti prove di Coppa del mondo gli era mancata. Fra i pali stretti dello Slalom speciale, Sala ha chiuso la prima manche al 19° posto, mentre nella seconda ha gestito il tracciato, attaccando nella parte alta e non prendendo troppi rischi sul ripido, per poi filare verso il traguardo con il secondo tempo parziale. Complici errori e cadute degli altri concorrenti scesi dopo di lui, Tommy ha recuperato diverse posizioni, chiudendo al 13° posto a 3″29 dal vincitore, il funambolo norvegese Henrik Kristoffersen.

Come primo primo piazzamento nella coppa dei grandi non c'è male. Va ricordato che Sala è tra i più forti slalomisti in Coppa Europa, ma nel circuito mondiale non aveva ancora avuto modo di brillare. I punti guadagnati gli consentiranno ora di avanzare nelle "starting list", migliorando così il pettorale n° 43 avuto nella gara di Val d’Isere. Naturalmente si tratta di una grande soddisfazione per i vertici dello Sci Club Lecco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Straordinario Sala, 13° a Val d'Isère: primi punti in Coppa del mondo

LeccoToday è in caricamento