menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla Traversata del Lario vincono i soliti Rusconi e Maggioni

Quasi 650 partecipanti alla tradizionale gara di fondo da Onno a Mandello. Dominio degli atleti della Canottieri Lecco

Uno spettacolo abituale, seguito da migliaia di spettatori. La Traversata del Lario da Onno a Mandello, organizzata dalla Pro loco del Comune lariano, ha colto nel segno anche nella sua edizione n° 20.

In quasi 650 domenica si sono dati battaglia lungo il percorso di 1.500 metri che separa le due rive, i due paesi da sempre dirimpettai.

Un appuntamento tradizionale, reso ancora più suggestivo dalle migliaia di turisti che di domenica assiepano le coste dei comuni della riviera lecchese.

Unico neo, il concomitante Triathlon Città di Lecco che può avere fatto involontariamente da concorrente, altrimenti il seguito sarebbe stato addirittura maggiore.Le prestazioni tecniche, però, sono state come sempre all'altezza.

Ha vinto Federico Rusconi in 17'32"; l'atleta della Canottieri Lecco è un habitué della Traversata, avendo già vinto in quattro edizioni nonostante la giovane età (è un classe 1994). Rusconi aveva saltato le ultime due edizioni, ma si è ripreso con gli interessi.

Secondo un altro nuotatore del Team Lombardia Nuoto-Canottieri Lecco, Francesco Morici (18'46"), terzo Angelo Moroncelli (18'52").

Quarta assoluta e prima fra le donne Roberta Maggioni (sempre Canottieri Lecco, 19'34"), davanti alla giovane Camilla Viganò (21'22") e a Paola Brusadelli (22'40"). Applausi anche ad Andrea Zanellini, vincitore della Mini Traversata dal Lido al porticciolo di piazza Garibaldi (350 metri), e a tutti i partecipanti che hanno nuotato accompagnati ciascuno da un adulto.

Una curiosità: tra i partecipanti anche il neosindaco di Mandello Riccardo Fasoli, anticipato al traguardo dalla moglie Francesca Cortona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Le migliori stazioni ferroviarie d'Italia

  • social

    Una nuova truffa per gli utenti di Whatsapp

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento