menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carlo Anghileri

Carlo Anghileri

Triathlon, il presidente della 3Life Anghileri al suo primo IronMan

Domenica a Barcellona il presidente Carlo Anghileri ha completato la prova con l'ottimo tempo di 10 ore 57 minuti e 16 secondi

Si allunga la lista degli IronMan in casa 3Life. Domenica a Barcellona il presidente Carlo Anghileri ha infatti preso parte al suo primo IronMan, riuscendo a completare la prova con l'ottimo tempo di 10 ore 57 minuti e 16 secondi, classificandosi in 200^ posizione di categoria tra gli M40-44 e in 820^ generale. Per Carlo primi 3,8 km a nuoto completati in 1:14.28, seconda frazione ciclistica di 180 in 5:17.41 e infine la maratona podistica di 42,2 in 4:15.51.

«Avevo come obiettivo quello di finirlo» spiega Carlo, «sono stato sotto le 11 ore ed è un risultato inaspettato. La gara ha un bike split che si presta per andare forte, ma poi è facile pagarlo nella frazione run, invece è andato tutto molto bene. Mi sono allenato bene negli ultimi mesi ma poi in gara tutto può succedere, quindi sono molto soddisfatto». Dopo tanto mesi di assenza dalle gare, per il presidente della 3Life si tratta di un ritorno con i fiocchi, condito da tanta gioia ed emozione per quanto riuscito a fare: «è stato molto emozionante, si arriva tra un muro di gente e gli ultimi 50 metrisi corrono con gli spalti strapieni con persone che ti incitano come se ti conoscessero da sempre urlando il tuo nome».

Ora il meritato riposo, per recuperare al meglio da una gara a dir poco massacrante, poi ci sarà tempo per fissare nuovi traguardi: «dopo un anno e mezzo di stop ho capito sulla mia pelle che per certe gare bisogna allenarsi bene. Ho finito la gara stanco ma non distrutto. In questi mesi ho imparato a curare l'alimentazione e il riposo, quindi prima di pormi nuovi obiettivi dovrò capire se riuscirò a mantenere la costanza in tutti questi aspetti».

Carlo Anghileri pres 3Life (1)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento