Sport

A Roma il Settecolli, in vasca i lecchesi Negri e Rusconi

Susanna stakanovista, si cimenterà in cinque gare senza l'assillo della finale A. Il valmadrerese atteso nei 400 stile libero.

Scatta oggi, venerdì 12 giugno, il Trofeo Settecolli a Roma, prestigioso evento internazionale di nuoto giunto quest'anno alla 52^ edizione. Per gli atleti si tratta del test più indicativo in vista dei Mondiali di Kazan in Russia. In vasca circa 700 atleti, attese 2.000 presenze in gara in rappresentanza di 36 Paesi.

All'appuntamento non manca il Team Nuoto Lombardia con 24 portacolori schierati, guidati dal capitano Filippo Magnini. Ci sono però anche quattro atleti della sezione Lecco-Como, in testa la nibionnese Susanna Negri che al Settecolli non ha mai brillato, a differenza dei Campionati italiani (siano primaverili, estivi o invernali). L'allieva di Maurizio Pompele si cimenterà nei 200 e 400 stile, 200 e 400 misti, 200 farfalla. Insieme a lei Federico Rusconi di Valmadrera, atteso nei 400 stile. Da Como invece Mattia Schirru e Marco Zanca.

Coach Pompele si è dichiarato molto fiducioso alla vigilia: «Il Settecolli è un meeting molto importante che consentirà ai nostri atleti di misurarsi con nuotatori di livello internazionale - ha detto - Abbiamo buone possibilità di centrare almeno la finale B con Schirru e Negri. Contiamo di recuperare Rusconi reduce da un problema alla caviglia». Il Settecolli terminerà domenica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Roma il Settecolli, in vasca i lecchesi Negri e Rusconi

LeccoToday è in caricamento