menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gints Antrops

Gints Antrops

Un bel Basket Lecco travolge Treviso 83 a 68

Chi è andato al Palazzeto del Bione questa sera si è divertito molto vedendo un gran bel basket, soprattutto quello messo in campo dai Blucelesti, che hanno sciorinato 40 minuti di pallacanestro giocata ad alti livelli.

Basket Lecco - TVB Treviso: 83 - 68 (26 - 16, 20 - 18, 19 - 13, 18 - 21)

Basket Lecco: Gnecchi, Angiolini 3, Cisse 12, Todeschini 2, Gatti 11, Garota, Bassani 6, Antrops 20, Novati 15, Negri 14. All Paolo Piazza

TVB Treviso Basket 2012: Parente 10, Maestrello, Cortesi 1, Svoboda 3, Gatto 25, Masocco, Vedovato 4, Raminelli 9, Prandin 15, Rossetto. All Goran Bejedov

Arbitri: Marco Liberali, Maurizio Patrone

Lecco: Alti livelli come quelli messi in campo da un Antrops (5/6 83% da 2, 2/5 40% da tre, 7 rimbalzi) sugli scudi, così come un ritrovato Negri (3/6 50% da due, 2/3 da tre 67%). Ma citare solo questi due sarebbe fare un torto a tutta la squadra che non ha mai mollato per tutti i quattro quarti, facendo sfigurare Treviso, formazione quotata e venuta a Lecco per vincere.

Gli ospiti si sono retti solo grazie ad un Gatto che ha fatto di tutto per tenere a galla i suoi, ma predicava nel deserto, visto che i suoi compagni si sono persi tra le maglie della difesa di Lecco, brava a non far arrivare palla ai lunghi sotto canestro, costretti quindi a spostarsi sul perimetro.

Lecco ha brillato nella circolazione di palla qualità che gli ha permesso di mettere un giocatore libero al tiro che questa sera è stata di una precisione disarmante, 55% da due, 50% da tre. Non da meno i rimbalzi con Antrops, Bassani che annichilivano i lungagnoni avversari. Insomma una gran bella partita, con un Basket Lecco scintillante.

Cronaca: i Blucelesti partono subito forte con Antrops e Negri entrambi a segno  e dopo 3' subito sono sul 9 a 3. Treviso si riprende e riduce le distanze con Raminelli e Gatto e si riporta sul 11 a 8, ma Antrops ribatta indietro gli ospiti con un'altra bomba da tre. Lecco spinge sull'acceleratore con Gatti e a 4' e 39" dal termine si portano sul 19 a 8 e poi 21 a 8 con centro di Novati. Treviso resiste solo con Raminelli che va a canestro due volte per il 21 a 12 per i Blucelesti. Il primo quarto si chiude con due tiri liberi messi a segno da Cisse per il 26 a 16.

Il secondo quarto si apre con un canestro da tre di Angiolini che porta a +13 i suoi sul 29 a 16, poi subito dopo incrementa il suo vantaggio a +15 con Novati. Treviso cerca di mantenere le distanze con Parente a segno da tre e poi Gatto. Lecco però è attenta in difesa e micidiale in avanti e Cisse a 4' dal termine è sul 40 a 27. I Blucelesti tengono a distanza Treviso e il quarto si chiude con il canestro di Novati che fissa il punteggio in chiusura di primo tempo sul 46 a 34.

Nel secondo tempo Treviso si gioca il tutto per tutto inserendo Raminelli che però è già caricato di 4 falli ed è quest'ultimo a guadagnarsi tre punti con un centro da sotto più fallo subito. Lecco però è aggressivo in difesa ruba palla e con Antrops tiene Treviso a distanza sul 57 a 42. Gli ospiti tentano disperatamente di riportarsi sotto cercando il canestro da tre, ma non è proprio serata. Nel frattempo Antrops fra sfracelli intercettando palloni vaganti, rifilando stoppate ed andando a canestro con due tiri libero a 1' e 45" dal termine portando Lecco sul 61a 47. Il Tempo si chiude con altri due canestri di Bassani che fissa il punteggio sul 65 a 47.

Nell'ultimo quarto Lecco parte forte portandosi dopo tre minuti sul 70 a 51 con un canestro da tre di Novati. I Blucelesti giocano bene e tengono a distanza Treviso che non riesce più a rientrare in partita che infatti si chiude con la meritata vittoria di Lecco per 83 a 68.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento