Valmadrera: verso la conclusione i lavori sul nuovo campo del centro sportivo

Steso il manto in erba sintetica, resta da completare l'installazione del reti di delimitazione

La vista del campo in erba sintetica al "Rio Torto"

Proseguono con regolarità e vanno verso la rapida conclusione i lavori in corso al centro sportivo Intercomunale "Rio Torto", tra Valmadrera e Malgrate. La parte più visibile riguarda il campo da calcio al livello inferiore, il cui fondo è stato tramutato dalla terra battuta all'erba sintetica nel giro di circa un mese. Rimangono da posare le porte e da installare le reti di recinzione, dopodichè il nuovo terreno dovrà essere collaudato.

Valmadrera, opere pubbliche: oltre un milione stanziato per i prossimi tre anni 

Al lavoro anche al TC88

Oltre ai lavori sul campo a nove, utilizzato per gli allenamenti da varie formazioni delle società di Valmadrera e Malgrate, sarà riqualificato il campo numero cinque del limitrofo Tennis Club 88, la cui pavimentazione passerà dall'erba sintetica alla terra battuta, attualmente assente all'interno della funzionale struttura.

Valmadrera: corsa alle elezioni. Progetto Valmadrera punta su Rusconi-Colombo

Intervento da quasi duecentomila euro

Il valore dell'intervento è stimato in 190mila euro e ha beneficiato di un contributo di Regione Lombardia, assegnato a novembre, inizialmente pari a 152mila euro, poi rettificato in 95mila euro per il secondo lotto del progetto.

Per quanto concerne proprio il secondo lotto, riguarderà la sostituzione dell'impianto d'illuminazione e della recinzione che verrà posta intorno al campo a nove uomini e sarà eseguito dalla "Magini Enrico" di Poggiridenti (Sondrio). L'azienda ha offerto un ribasso d'asta del 26,11%, quantificando la spesa in 109.203,44 euro e battendo la concorrenza di ben quarantadue ditte concorrenti.

Valmadrera, gli studenti della "Leopardi" ricevuti dal Presidente Mattarella

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento