rotate-mobile
Sport Vercurago

A Vercurago l'esordio di Ginnastica Archè come organizzatrice: "Competizione super"

I nuovi importanti risultati dell'associazione sportiva della Valle San Martino

La palestra comunale di Vercurago ha ospitato la gara regionale LC1 e LC2 di ginnastica ritmica, evento con il quale la Ginnastica Archè Asd ha fatto il suo esordio come organizzatrice di una competizione indimenticabile. "Sono state due giornate che noi della Ginnastica Arché non dimenticheremo", ha dichiarato il presidente dell'associazione, Gian Pietro Panzeri, alle cui parole fanno eco quelle delle istruttrici Lisa Brizzolara ed Elisa Frigerio: "Abbiamo lavorato duramente per organizzare questo evento e vedere tanto impegno in pedana è stata una grande soddisfazione".

Oltre alla competizione, l'evento ha offerto anche momenti di condivisione e amicizia tra gli atleti, le loro famiglie e i numerosi volontari che ne hanno reso possibile la realizzazione. È emerso un vero spirito di squadra che ha contribuito a rendere l'esperienza ancora più speciale per tutti i partecipanti. Per la buona riuscita della manifestazione sportiva è stato inoltre fondamentale il supporto attivo offerto da Fitzcarraldo srl di Valmadrera, Mollificio Colombo di Vercurago, Fiorista Mauri Cesare di Airuno, Bar "Uno in due" di Olgiate Molgora e Circolo Fotografico R&P di Dolzago, ai quali Ginnastica Archè rivolge i più sinceri ringraziamenti.

"Per quanto riguarda lo svolgimento della gara, sono stati ottimi i risultati ottenuti in casa dalle nostre ginnaste". Per la categoria LC1 allieve 3: Elisa Rondalli si aggiudica il titolo di campionessa regionale assoluta arrivando prima in entrambi gli esercizi presentati (cerchio e fune). Grazie ai titoli conquistati ottiene anche la convocazione per il camp Nazionale organizzato dalla Federazione. Nora presenta i suoi esercizi al cerchio e alla fune, dove, a causa di alcuni errorini, arriva rispettivamente settima e quarta, 14^ assoluta.

Per la categoria LC1 junior1 scendono in pedana: Linda, con forte grinta e determinazione si aggiudica posizioni di rilievo (migliorando molto rispetto alla prima prova): terza alla palla quinta al cerchio e quinta assoluta. La compagna di categoria Emma sente maggiormente la pressione di essere “in casa”, riesce a conquistare un buon secondo posto con la fune, lo stesso purtroppo non vale al cerchio, dove resta ferma alla 10^ posizione e nella classifica assoluta (14^).

Per la categoria Junior 3 Alice si posiziona 14^ in classifica assoluta, 7^ al cerchio e 4^ alla fune. La compagna Martina la segue in 15^ posizione assoluta, conquistando due medaglie nelle specialità: 1^ alle clavette e 3^ alla fune. Per la categoria senior 1, Sofia affronta la gara con grande precisione guadagnando la medaglia di bronzo assoluta, 2^ al cerchio e 3^ alla palla dopo un cambio esercizio dell’ultimo minuto. Maddalena Senior 2 è 8^ assoluta, 1^ al nastro e 2^ alle clavette. Grande soddisfazione dunque per le allenatrici. Prossima tappa per gli individuali: le nazionali di Rimini.

Mia e Arianna tra le allenatrici Gaia Zanini e Clara Zanini.

La Ginnastica Archè - con sede proprio in Valle San Martino - ha partecipato di recente anche alla prova campionato Csen specialità - Ginnastica artistica femminile a Villasanta. Per la categoria allieve A hanno fatto il loro esordio in questo campionato Arianna e Mia. Per la categoria esordienti, invece, sono scese in campo gara: Sofia, Ludovica, Ester e Serena. "Complimenti a Mia e Ari che in questa gara si sono confrontate con un livello un po' più alto rispetto alle precedenti competizioni. Hanno portato a termine la loro gara a testa alta lavorando sull'obiettivo che ci eravamo prefissati... fare esperienza! C'è ancora qualcosa su cui lavorare ma la gara è andata complessivamente bene".

"Molto bene anche le nostre esordienti che hanno affrontato la gara con grinta e voglia di fare bene! - aggiungo i portavoce di Archè - C'è stata qualche piccola sbavatura in qualche elemento, ma è andata decisamente meglio della volta scorsa. Sono tutte migliorate rispetto alla gara precedente, presentando, come le compagne Allieve, un attrezzo mai portato in gara: la parallela".

Ester Donghi si è riconfermata campionessa regionale al volteggio seguita dalla compagna Serena che, allo stesso attrezzo, ha sfiorato il terzo posto prendendo il 4° punteggio. Nota di merito anche a Ludovica che al trampolino ha guadagnato il 5° punteggio. "Tantissimi complimenti a Ester e Serena che, con i loro salti, sono passate alla fase nazionale che si terrà a Cesenatico nel weekend dell'1-2 giugno!"

Ottimi risultati anche alla prova regionale Fgi Silver LC avanzato di Besana Brianza. Qui sono scese sul campo di gara, per la seconda prova Fgi Silver LC avanzato Ilaria, J1, Marianna, J2, e Gaia e Maddalena, J3. Ha poi fatto il suo esordio nella categoria LC base anche Greta, J1. Le ragazze hanno portato a termine una prova nel complesso buona e, anche se con qualche imprecisione in parallela, pubblico e giuria hanno potuto vedere esercizi di valore.

Il gruppo SilverLC.

Tra le J2 Marianna è 5^ nella classifica generale con una gara precisa e pulita. Si distingue in particolare ottenendo il miglior punteggio della sua categoria alla trave, il 2° punteggio al volteggio e il 3° punteggio al corpo libero. Tra le J3 Gaia conduce una gara solida e con 4 esercizi di buon livello riconferma la sua 5^ posizione nella classifica generale già ottenuta nella prima prova a marzo oltre che il 2° punteggio al volteggio. Anche Maddalena, 7^ nella classifica generale J3, ottiene il 2° punteggio a volteggio e al corpo libero nella sua categoria.

Tra le J1 Ilaria si distingue in particolare al volteggio, attrezzo dove ottiene il 2° punteggio della sua categoria. Greta, J1 al suo esordio in LC base, ha portato a termine la sua prima gara in questa categoria confrontandosi per la prima volta con parallele e trave alta e, nonostante l'emozione, è riuscita a mantenere alta la concentrazione.

"Tantissimi complimenti a tutte, oltre che per la qualità degli esercizi e della grinta dimostrata sul campo gara, anche per il supporto reciproco che le ragazze sanno sempre darsi l'un l'altra. Le imprecisioni emerse durante questa seconda prova saranno ora il punto di partenza in palestra per prepararsi al meglio alla prova di squadra a maggio e alle finali nazionali di Rimini a giugno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Vercurago l'esordio di Ginnastica Archè come organizzatrice: "Competizione super"

LeccoToday è in caricamento