Martedì, 21 Settembre 2021
Sport Valgreghentino

L'urlo di gioia di Miriam emoziona anche Lecco: le atlete del Volley campionesse d'Europa

Dopo il pescatese Locatelli nel calcio, Sylla (Valgreghentino) e Nwakalor (Garlate) trionfano agli europei di pallavolo

Dopo Manuel Locatelli nel calcio, Miriam Sylla e Sylvia Nwakalor nella pallavolo: Lecco è ancora sul tetto d'Europa. Ieri sera la nazionale italiana femminile di Volley ha vinto il titolo europeo nella finale disputata a Belgrado contro la Serbia. Un netto successo per 3 set a 1 (26-24, 22-25, 19-25, 11-25) con la lecchese Miriam Sylla, schiacciatrice a lungo residente a Valgreghentino con la famiglia e cresciuta giocando nella Polisportiva Olginate, fra le migliori.

Proprio una giocata di Miriam ha chiuso la sfida decretando l'oro per le azzurre guidate da Paola Egonu, decretata miglior giocatrice del torneo, che si sono così ampiamente rifatte dopo il passo falso alle recenti Olimpiadi di Tokio. Un trionfo, quello di ieri sera, che ha emozionato tutta italia. Nella rosa delle azzurre campionesse europee anche la garlatese Sylvia Nwakalor, a sua volta in passato giocatrice del Volley Olginate come Sylla.

Post Miruam-2

Il post di esultanza di Miriam Sylla su Facebook dopo la vittoria.

Felicissima e commossa l'atleta di Valgreghentino, che ha disputato una gara superlativa con ben 20 punti messi a segno, in una finale giocata da leader. Emblematico l'urlo di gioia a fine gara dopo il punto decisivo che è valso l'oro, ripreso dalle telecamere Rai ai cui microfoni Miriam ha espresso tutta la propria soddisfazione: "Dopo le Olimpiadi non ci siamo abbattute, ma abbiamo lavorato duro. Siamo arrivate qui con tanta fame, abbiamo lottato e conquistato meritatamente questa vittoria. Complimenti a tutto il gruppo". L'esultanza è poi continuata negli spogliatoi e rimbalzata sui social, coinvolgendo anche il pubblico a casa che ha seguito la diretta TV.

Sylvia e Linda Nwakalor in tribuna a Olginate per applaudire dirigenti e amiche della pallavolo

Il trionfo europeo del calcio maschile e della pallavolo femminile sono dunque stati dunque applauditi anche a Lecco, o più precisamente lungo la "direttrice olginatese" con cinque comuni a vario titolo in festa: Pescate e Galbiate (Manuel Locatelli), Valgreghentino (Miriam Sylla), Garlate (Sylvia Nwakalor) e Olginate (dove hanno giocato le due neocampionesse d'Europa. Complimenti a tutti!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'urlo di gioia di Miriam emoziona anche Lecco: le atlete del Volley campionesse d'Europa

LeccoToday è in caricamento