rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Volley

A2: la Picco Lecco sbanca Sassuolo e conquista l'ottavo posto in classifica

Vittoria al tie-break per l'OroCash che non si è fatta impensierire da una squadra che non aveva mai perso tra le mura amiche

Coach Venco l’aveva presentata come una partita complicata e effettivamente così è stata: la BSC Materials Sassuolo subisce la prima sconfitta casalinga e contro l’ostica Oro Cash Lecco cede 2-3. Bellissimo match al PalaPaganelli, che vede le padrone di casa portarsi avanti due volte e le ospiti rispondere sempre presenti, mostrando ancora una volta le abilità della squadra a disposizione di coach Milano, senza dubbio tra le più belle sorprese stagionali.

A decidere l’incontro è il tie-break privo di una delle protagoniste, la solita Pistolesi costretta però ad uscire anticipatamente per crampi, ma comunque autrice di 21 punti, due in più della compagna Manfredini. Grande gioia per le lecchesi, trascinate da un’ottima Bassi (21) ma soprattutto dalla trottola Bonvicini, autrice di difese pazzesche e eccellente in ricezione, meritata MVP dell’incontro. 

Al termine del match, queste le parole di coach Venco“Sapevamo sarebbe stata una partita difficile, ma secondo me l’abbiamo gestita bene. Credo che stasera ci sia mancato principalmente il fisico: dal quarto set alcune giocatrici hanno mollato per risentimenti vari e queste sono state cose pesanti. Abbiamo dato quello che potevamo, l’abbiamo impostata bene e secondo me abbiamo anche giocato bene: c’è stata qualche imprecisione, ma ci può stare… pur non giocando sempre bene, abbiamo tenuto un ritmo alto, che è quello che avevo chiesto alle ragazze. Quindi non la reputo una sconfitta che ci fa così male ma ci dà piuttosto degli spunti su cui lavorare”.

Dall’altra parte della rete, parola a Ilaria Bonvicini MVP del match: “Sono molto contenta per questa vittoria: penso che i cinque set di oggi, assieme a quelli di tre giorni fa contro Busto siano la dimostrazione che siamo una squadra che lotta, che sa che questo è un campionato difficile, ma che può dare del filo da torcere a tutti. Sono contenta per la squadra perché davvero non molliamo mai… e ora ci godiamo la vittoria”. Il tabellino del match:

BSC MATERIALS SASSUOLO – OROCASH LECCO 2-3 (25-16, 22-25, 26-24, 22-25, 9-15)

BSC MATERIALS SASSUOLO: Busolini 16, Pistolesi 21, Manfredini 19, Scacchetti 2, Pomili 9, Civitico 13, Pelloni (L), Dapic 1, Bondavalli. Non entrate: Fornari, Masciullo, Vittorini, Morisi, Dhimitriadhi (L). All. Venco.

OROCASH LECCO: Lancini 8, Piacentini 12, Bassi 21, Zingaro 18, Albano 4, Rimoldi, Bonvicini (L), Bracchi 15, Rocca, Belloni. Non entrate: Citterio, Tresoldi. All. Milano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: la Picco Lecco sbanca Sassuolo e conquista l'ottavo posto in classifica

LeccoToday è in caricamento