Volley

B1: pronostico rispettato per la Picco Lecco che demolisce l'Argentario

Netto 3-0 della vicecapolista del girone B che ha rafforzato la sua posizione in classifica

Una vittoria con la V maiuscola: la Pallavolo Picco Lecco non ha fatto sconti al fanalino di coda Trentino Energie Argentario, portando a casa 3 punti fondamentali per la corsa ai play-off. Il 3-0 inflitto dalle lombarde alle ospiti è stato netto, con punteggi eloquenti che fanno intuire quante differenze di valori ci siano tra queste due formazioni.

Appena 12 punti concessi nel primo parziale, poi altri 16 e 17 nei successivi due, Lecco ha dominato in lungo e in largo, impreziosendo il suo match con 10 battute vincenti e una percentuale in attacco di poco inferiore al 50%. Il secondo posto, e quindi la possibilità di partecipare ai play-off di B1, è sempre più solido: la capolista Offanengo guida la classifica del girone B con 50 punti, con una sola lunghezza di vantaggio proprio su Lecco. Costa Volpino, in terza posizione, ha perso invece un punto vincendo al tie-break il suo ultimo match ed è a 46 punti.

Ecco le parole di coach Milano dopo il successo contro l’Argentario: “La partita non ha offerto grandi novità e ha rispettato i pronostici. Sapevamo di incontrare una squadra giovane, con pochi punti in classifica, con capacità tecniche e di sviluppo gioco non di un certo livello. Siamo stati bravi ad affrontarla sin dal principio sfruttando una buona prestazione in battuta. Questa situazione ha inibito qualsiasi tipo di capacità di attacco da parte loro. I primi due set sono stati nettamente a nostro favore, mentre il terzo è stato leggermente più combattuto. Ho avuto l’occasione di far girare le ragazze in campo, consentendo al sestetto titolare maggiore riposo. La prossima gara si giocherà a Gorle, la squadra che ci ha inflitto la prima sfida stagionale”. Il tabellino del match:

PICCO LECCO-TRENTINO ENERGIE ARGENTARIO 3-0 (25-12, 25-16, 25-17)

LECCO: Rimoldi 4, Bracchi 13, Lancini 3, Rettani 9, Ratti 11, Marsengo 3, Garzaro 1, Perego 3, Lanzarotti 2, Zingaro 4. All. Milano

ARGENTARIO: Cappone, Cusma, Angeloni, Salgado, Buratti, Sfreddo, Riedmueller (L); Dustov 0 Pellizzardi , Barbaro , Landrini, Graziani, Castelpietra, Battistoni. All. Moretti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: pronostico rispettato per la Picco Lecco che demolisce l'Argentario
LeccoToday è in caricamento