menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il team manager Nunzio Avventura

Il team manager Nunzio Avventura

Lungo ed intenso week end per i bikers del KTM – PROTEK Torrevilla Mtb

Il team manager Nunzio Avventura ha predisposto un calendario, per le date dal 25 al 27 aprile, impegnativo e diversificato per i bikers del KTM – PROTEK Torrevilla Mtb.

Si inizia il 25 aprile ad Imola per la Gf Over the Hills, una Marathon che prende il via dall’autodromo Enzo e Dino Ferrari, per poi percorrere le colline dove dominano i filari di uva Sangiovese.

Saranno 42 i km del percorso, 1400 i metri di dislivello, che dovranno affontare Mara Fumagalli, Jhon Jairo Botero Salazar,  Diego Alfonso Arias Cuervo, Stefano Moretti, Andrea D’Anneo e Luca Gandola.
Nello stesso giorno qualche chilometro più a nord, ad Egna per la precisione, Arianna Cusini sarà impegnata nel Trofeo Eclipse, Top class valida per la Südtirol Cup.
 
Il 26 aprile ad Agnosine, Corinne Casati e Simone Colombo, gareggeranno alla Agnosine Bike 2014, gara che si disputerà su un anello di 11,5 chilometri, con 450 metri di dislivello.
 
Domenica 27 aprile
saranno tre i fonti che vedranno protagonisti gli atleti del KTM – PROTEK Torrevilla Mtb.
Il grosso della truppa, capitanati da Nunzio, sarà  a Cingoli, nelle Marche, per la 17° edizione della Gran Fondo9 Fossi Mountainbike Race, 49 i chilometri da percorrere, con 1630 metri di dislivello.

Mara Fumagalli, Jhon Jairo Botero Salazar,  Diego Alfonso Arias Cuervo, Stefano Moretti e Andrea D’Anneo cercheranno di ripetere i successi che negli anni passati hanno visto i nostri colori trionfare in questa importante Marathon.
Luca Gandola, rimarrà ad Imola per gareggiare alla Over the Hill Xc Race, un anello di 5 chilometri con 125 metri di dislivello, con arrivo e partenza dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

Il veterano del Team, Adriano Zanasca,  sarà in gara a San Giovanni Ilarione – Vr – alla classica Gf del Durello, percorso che si snoda tra le valli del vino Durello e dei Monti Lessini per 43 chilometri con 1380 metri di dislivello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento