Bormio Livigno

A Livigno il raduno della Nazionale maschile di canoa e kayak

Il ritiro si concluderà sabato 24 ottobre

Continua, dopo il raduno della nazionale di nuoto italiana, il felice rapporto di Livigno con lo sport: qui sono, infatti, in ritiro, fino a sabato 24 ottobre, gli azzurri della canoa e del kayak per la preparazione della stagione 2016, che culminerà con gli Europei di Duisburg (Germania), il 18 e 19 maggio, ultima occasione per qualificarsi alle Olimpiadi di Rio.

Tra gli atleti presenti al raduno, che prevede la preparazione atletica presso Aquagranda e quella pratica sul lago di Livigno, molti gli atleti già vincenti, a livello europeo e mondiale, delle due discipline, tra cui Matteo Torneo, Nicola Ripamonti e Daniele Santini.

"Con la presenza a Livigno della Nazionale italiana di canoa e kayak continua l'impegno della località al fianco degli atleti e delle federazioni che scelgono di allenarsi in quota presso le nostre strutture, L'impronta che vogliamo dare è proprio quella di fornire un valigo supporto per gli stages in altura", ha detto Luca Moretti, presidente di Apt Livigno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Livigno il raduno della Nazionale maschile di canoa e kayak

LeccoToday è in caricamento