menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza frane, l'assessore in Regione Simona Bordonali fa il punto della situazione

Livigno è nuovamente accessibile, la SS38 per lo Stelvio sarà riaperta prima di Ferragosto

Nella mattinata di oggi 10 agosto il Comune di Valdidentro ha visto la presenza di Simona Bordonali, assessore alla sicurezza e protezione civile di Regione Lombardia, giunta sul posto per verificare le condizioni delle zone interessate dalle frane di sabato.

Il sopralluogo dell'assessore, in compagnia del presidente della Provincia di Sondrio Luca Della Bitta, ha preceduto l'incontro istituzionale tra tutti i rappresentanti del territorio, durante il quale si sono condivise le conclusioni di questi giorni di lavori.

Gli eventi di sabato hanno portato all'evacuazione di 170 persone e alla chiusura di due strade statali, per prevenire i rischi per le persone in transito e procedere allo sgombero delle zone coperte dai detriti.

La statale SS 301 del Foscagno è stata aperta, grazie al pronto intervento della Regione tramite la Sede territoriale di Sondrio. La strada rimarrà comunque monitorata dal Comune di Valdidentro, pronto a gestire eventuali situazioni di emergenza.

Per quanto riguarda la SS38 per il Passo dello Stelvio, procedono i lavori di Anas, che presumibilmente continueranno nei prossimi giorni e verranno conclusi, meteo permettendo, prima di Ferragosto.

Lo Stelvio rimane comunque raggiungibile da Livigno, dal versante della Val Venosta e dal versante svizzero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento