menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bormio, croce pericolante sul campanile intervengono i vigili

Intervento spettacolare per i vigili del fuoco di Sondrio nella giornata sabato 8 novembre a Bormio. La curia di Bormio ha chiesto urgentemente l'intervento dei pompieri perché la croce del campanile di via S.Antonio risultava vistosamente pericolante e minacciava di cadere sull’area sottostante.

Valutata la situazione, si è constatato che l’autoscala in dotazione ai pompieri locali non raggiungeva un'altezza sufficiente per intervenire e così di è deciso di allertare il comando di Milano che ha un’autoscala che raggiunge i 50 metri.

Lo speciale automezzo è quindi partito alla volta di Bormio e poco prima di mezzogiorno sono iniziate le operazioni di recupero. Una squadra del nucleo SAF del Comando di Sondrio è stata innalzata fino alla croce dove ha tagliato la struttura metallica, alta circa 2 metri e del peso di circa un quintale, e la sfera metallica visibilmente deteriorata, che fungeva da supporto.

Molti residenti, tra cui numerosi bambini, hanno assistito incuriositi al particolare lavoro dei pompieri, sicuramente increduli di fronte ad uno spettacolo che, soprattutto ai più piccoli, non capita spesso di poter vedere dal vivo.

Al recupero ha collaborato anche una squadra del distaccamento di Valdisotto la quale da terra monitorava la situazione e le condizioni di sicurezza per la viabilità. L’intervento di soccorso è durato circa due ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento