menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parte della refurtiva abbandonata dai ladri a Livigno

Parte della refurtiva abbandonata dai ladri a Livigno

Passo del Foscagno, dopo il maxifurto a Livigno sbarra abbassata la notte

Aumentano i controlli per evitare il ripetersi di episodi simili

Aumentare i controlli al Passo del Foscagno per scongiurare episodi come quello del maxi furto messo a segno a Livigno nella notte fra lunedì 11 e martedì 12 maggio: con questo obiettivo, da qualche giorno, chi transita dal valico nelle ore notturne trova la sbarra abbassata.

Saranno quindi inevitabili i controlli dei finanzieri, dopo che la notte fra lunedì e martedì scorsi i ladri, a bordo di due auto rubate, hanno forzato il blocco ignorando l'alt imposto dalla Guardia di finanza: dopo un inseguimento da fil, i ladri sono fuggiti, abbandonando le auto con 31 stecche di sigarette marca Marlboro e 25mila euro di profumi e cosmetici di lusso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento