Bormio Livigno

Valfurva, donna siciliana di 47 anni recuperata dal soccorso alpino

L'intervento si è reso necessario quando la signora non è più riuscita a camminare in seguito alla caduta

Foto d'archivio

Una passeggiata tranquilla in Valfurva, lungo il sentiero delle "Tre Cappellette" si è trasformata in una brutta avventura per una turista di 47 anni.

La donna di Acireale, in provincia di Catania, è scivolata a circa 1800 metri d'altezza, picchiando il ginocchio e riportando una distorsione grave, forse una frattura.

Interrotta la passeggiata, sono stati allertati i soccorsi: dopo la chiamata al Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) l'intervento di una squadra della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna ha consentito alla signora di scendere a valle, dove l'attendeva l'ambulanza.

La donna è stata poi portata all'ospedale, dove intorno alle 16.30 di ieri pomeriggio è stato operato l'intervento medico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valfurva, donna siciliana di 47 anni recuperata dal soccorso alpino

LeccoToday è in caricamento