Bormio Livigno

L'Alta Valle ospita la Nazionale Paralimpica di Triathlon

Un lungo periodo di preparazione in vista del debutto del Paratriathlon nei programmi dei Giochi Rio2016

Gli atleti sulla pista d'atletica di Sondalo (Foto di Obiettivi in Comune Sondalo)

Dopo il ritiro di numerose squadre di calcio come quello del Torino e del Como e la presenza di moltissime squadre di basket impegnate nel Valtellina Basket Circuit, l'Alta Valle si conferma meta ambita dagli sportivi.

In questi giorni infatti la naionale Paralimpica di Triathlon si sta allenando sulla pista d'atletica di Sondalo in vista dei Giochi di Rio2016

Il DT Simone Biava, ha convocato il veneto Michele Ferrarin (PT2 – G.S.Fiamme Oro) oro a Chicago nel 2015, il sardo Giovanni Achenza (PT1 – Sport Abili Alba) e l'ischitano Gianni Sasso (PT1 – Team Cicliscotto) in Valtellina, dopo già  un primo periodo a luglio di raduno in altura. Con gli atleti, seguono il periodo di collegiale, oltre al DT Biava, anche Mattia Cambi, Fabrizio Tacchino, Mariano Umberto ed il p.m. Neil Mac Leod.

Appena concluso il raduno, il 2 settembre la delegazione del Paratriathlon partirà alla volta del Brasile.

Nel frattempo buon lavoro Azzurri!


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Alta Valle ospita la Nazionale Paralimpica di Triathlon

LeccoToday è in caricamento