menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto della pagina FB Livigno)

(Foto della pagina FB Livigno)

Livigno, la nazionale di nuoto torna per il ritiro in altura

Gli Azzurri tornano a nuotare a 1816 metri in occasione del primo ritiro collegiale dopo le Olimpiadi di Rio

La nazionale azzura di nuovo torna nel piccolo Tibet. Livigno darà il via alla stagione spotiva che condurrà la nazionale ai Mondiali in programma in Ungheria dal 14 al 30 luglio 2017.

Saranno presenti a Livigno, da metà ottobre 2016, 10 atleti tra cui la medaglia d’oro olimpica di Rio Gregorio Paltrinieri, quella di bronzo Gabriele Detti, e Federica Pellegrini, accompagnati dallo staff dei tecnici e preparatori della Federazione Italiana Nuoto.

L’esperienza positiva dello scorso passato, ha spinto i vertici federali a scegliere ancora Livigno come sede degli allenamenti in altura, che solitamente si svolgevano all’estero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento