rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Bormio Livigno

Neve a Livigno, a rischio il foraggio per gli allevamenti

Allevatori e agricoltori preoccupati per il raccolto

Agricoltori e allevatori preoccupati dalla spessa coltre di neve che ha imbiancato Livigno lo scorso mercoledì 20 maggio: non è certo la prima volta che accade nel paesino della Valtellina, ma gli oltre 30 centimetri potrebbe pregiudicare l'erba dei pascoli di cui il bestiame ha bisogno per nutrirsi.

Se le temperature non caleranno in tempi brevi, infatti, il foraggio fresco rischierebbe di marcire per via dell'umidità dei campi, con il rischio, precisa Coldiretti Lombardia, che la produzione di foraggio cali del 10 o addirittura del 15%. In quest'ottica il ritorno a un clima primaverile prima che sia troppo tardi è decisamente auspicabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve a Livigno, a rischio il foraggio per gli allevamenti

LeccoToday è in caricamento