menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Robert Antonioli (foto Facebook credit Alessandro Tonnetto)

Robert Antonioli (foto Facebook credit Alessandro Tonnetto)

Mondiali di Verbier, medaglia d'oro per Antonioli

Il fuoriclasse valtellinese conquista il podio della Sprint race

E’ già medaglia d’oro per Robert Antonioli ai mondiali di scialpinismo di Verbier, iniziati ieri, venerdì  6 febbraio. L’atleta 25enne originario di Valfurva e tesserato per l’Esercito italiano trionfa alla prima giornata del campionato svizzero salendo al primo posto sul podio della Sprint race. Il fuoriclasse valtellinese ha guadagnato il miglior tempo, scalzando in finale il tedesco Josef Rottmoser. Medaglia di bronzo invece per lo svizzero Iwan Arnold.

Ma Antonioli non è l’unico valtellinese che sta facendo parlare di sé tra le piste di Verbier. C’è infatti anche Giulia Murada, che si accaparra il secondo posto sul podio nella gara delle Cadette, indossando la medaglia d’argento alle spalle della francese Fanny Meynet Cordonnier. La giovane classe 1998, dopo essersi fatta conoscere a livello nazionale, si conferma così atleta di alto livello anche all’estero.

I mondiali di Verbier proseguiranno fino al 12 febbraio, sono 32 gli atleti convocati dal direttore tecnico dello sci alpinismo Stefano Bendetti. Questa mattina per le categorie Senior ed Espoir si corre la spettacolare Vertical race che attraverserà le vie principali di Verbier, mentre le categorie Junior e Cadetti correranno la Sprint domani mattina. Lunedì mattina i Senior e gli Espoir si contenderanno le medaglie a Bruson nella prova Individuale; martedì toccherà invece alla Individual race per Junior e Cadetti. La prova regina dello scialpinismo, la Team race, si correrà infine mercoledì e giovedì la staffetta a squadre chiuderà il campionato mondiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento