menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il momento della firma di Maroni e Arno Kompatscher, Presidente della provincia di Bolzano (foto Twitter/RobertoMaroni)

Il momento della firma di Maroni e Arno Kompatscher, Presidente della provincia di Bolzano (foto Twitter/RobertoMaroni)

Stelvio, firmata l'intesa fra Lombardia e Provincia di Bolzano

Il protocollo punteràà alla valorizzazione del parco e alla creazione di un traforo fra Valtellina e Val Venosta

«Questo accordo è fondamentale, perché questa montagna e questo parco devono unire e non dividere. Questo è un ostacolo naturale che vogliamo superare»: così il Presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, ha commentato la firma del protocollo per la valorizzazione del passo dello Stelvio, avvenuta ieri 27 luglio nell'ambito del convegno "Lo Stelvio al centro delle Alpi".

Alla base dell'intesa sottoscritta da Regione Lombradia e dalla Provincia autonoma di Bolzano, un programma per valorizzare l'area del passo dello Stelvio e l'avvio di uno studio di fattibilità per la realizzazione di un traforo che colleghi in modo permanente la Valtellina e la Val Venosta. 

«Le genti che vivono di qua e di là condividono lo stesso destino - ha commentato Maroni - e il nostro compito è fare in modo che siano ancora più unite di prima, anche attraverso questa intesa, con la gestione diretta del parco e tutte le iniziative che sarà necessario intraprendere, anche a livello infrastrutturale, compreso il traforo. Qui sullo Stelvio, oggi, costruiamo il futuro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento