menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provocano una valanga sciando fuoripista, denunciati

I due sciatori polacchi sono stati travolti e trascinati sull'orlo di un precipizio

Stavano sciando fuoripista nonostante i divieti, quando hanno provocato il distaccamento di un fronte nevoso che li ha travolti, trascinandoli fino al bordo di uno sperone roccioso.

È accaduto nel pomeriggio di ieri 13 febbraio in una zona di Bormio 3000: alla caduta dei due sciatori polacchi, padre e figlio di 44 e 21 anni, hanno assistito alcuni poliziotti della Questura di Sondrio, che hanno dato immediatamente l'allarme.

I due, sprovvisti dei mezzi di soccorso primario come Arva e pala, sono stati raggiunti dall'eliambulanza, che li ha recuperati dal precipizio e li ha riportati a valle. A operazione finita, gli sciatori sono stati denunciati per distacco colposo di valanga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento