menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa a Livigno: tradito dalla fidanzata, manda il rivale al Pronto soccorso

Dietro l'aggressione avvenuta nella notte fra venerdì e sabato ci sarebbero motivi amorosi

Ci sarebbe un fidanzato tradito all'origine dell'aggressione avvenuta a Livigno nella notte tra venerdì 8 e ieri 9 gennaio, quando un 34enne è finito in ospedale dopo un litigio degenerato in rissa.

E a "prenderle" sembra sia stato il rivale, sorpreso dall'aggressore con la fidanzata: stando a quanto riportato dal quotidiano La Provincia, dalle indagini dei carabinieri, intervenuti per sedare la rissa, dopo aver visto la compagna con "l'altro", il fidanzato avrebbe dato in escandescenze, e dopo una discussione dai toni fortemente accesi, sarebbe passato alle mani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento