rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Bormio Livigno

Guida Michelin, una nuova stella alla Valtellina

Il ristorante Umami di Bormio è stato premiato dalla stella Michelin

E' stata presentata a Milano la 60ma edizione della guida Michelin, la pubblicazione gastronomica per antonomasia che raccoglie le eccellenze della ristorazione italiana assegnando loro le "stelle", da un minimo di una ad un massimo di tre.

La Lombardia si conferma al primo posto con 58 ristoranti stellati sui 332 in Italia e la provincia di Sondrio aggiunge un nuovo ristorante stellato, si tratta del ristorante Umami di Bormio che ha avviato l'attività da meno di un anno. 

E' dal dicembre 2013 infatti che Antonio Borruso, chef giovane ma di grande esperienza, gestisce personalmente il ristorante Umami di Bormio. E' stata premiata la sua cucina che nasce dall’incontro tra vecchi e nuovi stili, seguendo un percorso di innovazione che non dimentica mai le proprie radici partenopee.

Sono state confermate inoltre le altre stelle "valtellinesi" al ristorante Gimmy’s di Aprica, alla Lanterna Verde di Villa di Chiavenna, al Il Cantinone di Madesimo, allo Chalet Mattias di Livigno e a La Preséf, dell’azienda agrituristica La Fiorida di Mantello. 

Una novità di quest'anno della guida Michelin è che accanto alla guida tradizionale, dal 7 novembre sarà disponibile un'app gratuita; l'applicazione conterrà tutti i riferimenti e le recensioni dei ristoranti segnalati nel 2015, permettendo agli utenti di lasciare commenti, caricare foto della cena e condividere sui social network le proprie esperienze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida Michelin, una nuova stella alla Valtellina

LeccoToday è in caricamento