menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sulle piste, fuori pericolo il sedicenne ricoverato

Dopo lo scontro di mercoledì con una motoslitta del Corpo forestale, si è risvegliato ieri all'ospedale di Sondalo

Sarebbe fortunatamente fuori pericolo il sedicenne bergamasco che mercoledì mattina, 4 febbraio, all’impianto sciistico Santa Caterina di Valfurva è stato vittima di un brutto incidente sulla pista dedicata alla campionessa valtellinese Deborah Compagnoni. Dopo aver perso il controllo degli sci, il giovane è andato a sbattere contro una motoslitta del Corpo forestale dello Stato, di ritorno da un intervento di soccorso .Nell'impatto, il ragazzo avrebbe riportato seri traumi alla testa e al volto, oltre a fratture su braccia e gambe. 

Si è risvegliato ieri all’ospedale di Sondalo dove era ricoverato dopo un delicato intervento, nel giorno del suo 16esimo compleanno. Prematuro parlare di piena ripresa, ma i genitori, sempre al fianco del giovane, promessa dello sci club Goggi di Bergamo, possono finalmente trarre un respiro di sollievo. Nel frattempo, restano al vaglio degli inquirenti le dinamiche dell’incidente, che tuttavia sembrerebbe essere dovuto ad una tragica fatalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento