rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Bormio Livigno

Slavine nel Vallone, denunciato uno sciatore olandese

L'uomo con il suo "comportamento imprudente" ha provocato il distacco

È uno sciatore olandese il responsabile del distaccamento delle slavine che, nel pomeriggio di mercoledì 11 febbraio, hanno travolto 5 persone in località Vallone di Valdisotto.

Si è quindi conclusa con la denuncia a piede libero per il reato di distacco colposo di valanga l'attività di indagine subito avviata dagli agenti della Polizia in servizio presso il comprensorio sciistico di Bormio.

Secondo la ricostruzione compiuta dagli agenti, possibile anche grazie alla testimonianza di alcuni sciatori, è emersa la responsabilità dell'olandese che, pertanto, per essersi avventurato in una zona a rischio valanghe ed averne provocato il distacco con il suo comportamento imprudente, è stato segnalato alla locale autorità giudiziaria.

L'uomo, di 52 anni, è stato inoltre sanzionato per la violazione dell'art. 14 della legge regionale, che prevede un'ammenda di 50 euro per non aver indossato, nè fatto indossare al figlio, le attrezzature idonee, ovvero il dispositivo Arva.

Le indagini proseguono al fine di accertare eventuali ulteriori responsabilità di natura penale da parti di altri sciatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Slavine nel Vallone, denunciato uno sciatore olandese

LeccoToday è in caricamento