rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Bormio Livigno

Sondalo, quale futuro per il Morelli?

Il sindaco Grassi: «Noi pensiamo ad una università mondiale della sanità»

Dopo la proposta di qualche giorno fa dell'esponente di Legambiente Giovanni Bettini che ha aperto il dibattito sul futuro dell'ospedale Morelli di Sondalo, ora anche il sindaco di Sondalo Luigi Grassi scende in campo e lo fa tramite la pagina Facebook "Obiettivi in comune Sondalo".

Si legge in un post:  «Alla proposta di qualche Solone di mettere i profughi al Morelli rispondiamo che è una proposta poco originale e per nulla umanitaria. 
Abbiamo già sperimentato genialate di questo genere. 

Per valorizzare un patrimonio come il Morelli, candidato all'Unesco, servono progetti di ampio respiro.Noi pensiamo ad una UNIVERSITÁ MONDIALE DELLA SANITÀ per formare personale Medico e Paramedico proveniente dal Terzo Mondo. 
Personale che, al termine del proprio percorso di studio, dovrà tornare a curare i propri connazionali e trasmettere le conoscenze acquisite.
Un Progetto che sia voluto e finanziato dalla Regione Lombardia, dall'Italia e dall'Europa.Solo così daremo lustro al nostro ospedale e al nostro personale e onoreremo una"straordinaria" esperienza sanitaria».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondalo, quale futuro per il Morelli?

LeccoToday è in caricamento