Bormio Livigno

Capre sbranate in Valdidentro, potrebbe essere stato un orso

Due carcasse ritrovate in località Ciuk, altre sei mancano all'appello

L'ipotesi più accreditata è che le capre siano state predate da un orso (foto repertorio)

Sembra a tutti gli effetti opera di un orso l'uccisione delle due capre trovate morte nei giorni scorsi in Valdidentro, in località Ciuk: la Polizia provinciale lo ha comunicato a La Provincia di Sondrio al termine delle analisi effettuate sulle carcasse.

Pur mancando le impronte di un plantigrado nelle vicinanze, probabilmente cancellate dalle precipitazioni degli ultimi giorni, i segni dei morsi trovati sugli animali indicano l'opera di un animale molto grosso, e permettono di escludere anche che si tratti di un branco di cani inselvatichiti, altra delle ipotesi che inizialmente era stata ventilata: le capre sono state infatti attaccate dall'alto. 

Non c'è traccia, però, delle altre 6 capre scomparse all'allevatore di Valdidentro: l'uomo ha perlustrato la vallata in lungo e in largo, senza risultati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capre sbranate in Valdidentro, potrebbe essere stato un orso

LeccoToday è in caricamento