ValtellinaToday

Valdidentro presenta una proposta per Bormio Marketing

Dopo le dimissioni di Confortola si cercano soluzioni per uscire dal caos

Si è svolto l'incontro tra i sindaci di Bormio, Valdidentro, Valdisotto e Valfurva per chiarire la situazione di Bormio Marketing dopo le dimissioni di Gianni Confortola dall'incarico di assessore al Turismo del Comune di Bormio.

Il sindaco di Valdidentro Trabucchi aveva dichiarato: «Chiediamo al comune di Bormio di pronunciarsi al più presto in merito alle eventuali ripercussioni sull’assetto attuale della Comunità Montana (della quale Confortola è presidente) a seguito delle dimissioni irrevocabili dalla giunta di Bormio dell’assessore al Turismo Gianni Confortola. Valdidentro auspica che la “frattura” all’interno della giunta di Bormio non determini una crisi all’interno dell’ente comprensoriale in un momento importante e difficile.».

Nell'incontro di oggi il sindaco Trabucchi ha illustrato ai colleghi i contenuti della proposta per uscire dallo stallo di Bormio Marketing, associazione turistica nata prima di Natale ma già priva di presidente e consiglio direttivo. La proposta è stata inviata anche alla Comunità Montana e alle Pro Loco per una valutazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

Torna su
LeccoToday è in caricamento