menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marijuana e oltre duemila euro in casa, arrestato giovane spacciatore

L'operazione dei Carabinieri di sabato 20 febbraio a Valdisotto

Un duro colpo allo spaccio, l'ennesimo, quello inferto, sabato 20 febbraio, dai Carabinieri a Valdisotto. Nel corso di un controllo volto a contrastare i reati di microspaccio i militari hanno infatti fermato e arrestato per detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo smercio un giovane del posto trovato in possesso di oltre 115 grammi di erba e di oltre 2.800 euro in contanti, il provento di una florida e strutturata attività.

L'operazione ha preso il via nel centro del paese. I Carabinieri hanno identificato e perquisito alcuni giovani e uno di questi è risultato in possesso di una bustina contenente circa 1 grammo di marijuana. Quindi l'ispezione della casa del ragazzo.

Nell'abitazione, in uno zaino occultato nell'armadio del soggiorno e in un borsello posto sotto il letto, i Carabinieri hanno trovato 2 buste e altri involucri contenenti complessivamente 115 grammi di erba e 2 rotoli di banconote per un importo totale di 2.835 euro.

Il giovane, disoccupato e incensurato, è stato quindi condotto presso la stazione dei Carabinieri di Sondalo, dichiarato in arresto per il reato di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e sottoposto alla misura precautelare degli arresti domiciliari presso l'abitazione di residenza, in attesa di convalida del fermo.

La marijuana e il denaro rinvenuti sono stati posti sotto sequestro penale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento