menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sacco, durante una passeggiata cade da un muro e muore

Il cadavere dell'uomo è stato avvistato da un'automobilista sul ciglio della strada che conduce a Sacco in Valgerola

Angelo Donghi, un settantacinquenne originario di Desio (MB), è stato ritrovato senza vita a lato della strada che conduce a Sacco in Valgerola.

Il corpo è stato notato da una donna che stava percorrendo la strada verso la frazione in quota ed ha dato subito l'allarme. Giunti sul posto, i soccorritori hanno inizialmente pensato che la vittima fosse stata investita da un pirata della strada, ma i rilievi dei carabinieri fanno ipotizzare che l'uomo sia scivolato sul terreno umido oppure inciampato mentre camminava sul muro di contenimento sopra la carreggiata facendo un volo di circa cinque metri.

Per permettere il lavoro del nucleo investigativo di Sondrio e della scientifica, la strada è stata chiusa attorno alle 15.30 e riaperta verso le 19.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento