menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce Poliziotti e Carabinieri: titolare di un'impresa di autotrasporti arrestato

L'uomo, 40enne di Ardenno ha dato in escandescenza dopo essere stato informato di alcune irregolarità amministrative

Intorno alle 00.30 tra giovedì e venerdì notte, gli agenti della Polizia Stradale di Sondrio hanno arrestato un quarantenne di Ardenno, titolare di un'impresa di autotrasporto, per reati di lesioni personali, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale

La pattuglia della Polizia Stradale, nell'ambito del normale servizio di vigilanza stradale, stava eseguendo una serie di accertamenti su un autoarticolato di proprietà dell'impresa del quarantenne, fermato a Talamona e guidato in quel momento da un dipendente quarantaseienne della stessa impresa, originario di Lecco.

Improvvisamente, sul posto, è giunto il titolare, il quale, informato di alcune irregolarità amministrative riscontrate dagli agenti, ha dato in escandescenza, aggredendo uno degli agenti della Polizia Stradale, fisicamente nonchè con ingiurie e minacce.

Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei Carabinieri, i quali venivano anch' essi aggrediti dal soggetto.

Per questi motivi il quarantenne di Ardenno è stato arrestato e posto a disposizione dell' Autorità Giudiziaria, la quale disponeva per l'uomo il rito direttissimo, tenutosi nella mattina di ieri, venerdì 6 agosto,  presso il Tribunale di Sondrio e conclusosi con la condanna dello stesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento