menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggressione sul treno, Piazza: " È necessario intervenire immediatamente"

Così il consigliere regionale commenta la notizia dell’aggressione ai danni della donna controllore

«Un ennesimo grave episodio di violenza sui nostri treni, una situazione insostenibile per cui è necessario intervenire immediatamente». Così Mauro Piazza, consigliere regionale di Lombardia Popolare, commenta la notizia dell’aggressione avvenuta sabato mattina sulla tratta Milano - Tirano ai danni della donna controllore. 

«Sono vicino ed esprimo la mia solidarietà a chi lavora per le ferrovie e sui treni, esposto quotidianamente a rischi come questi – prosegue Piazza – Ma soprattutto scriverò oggi stesso all’assessore regionale competente, Alessandro Sorte, per capire se c’è spazio per aumentare la presenza di vigilantes su questa tratta, che è quotidianamente utilizzata da un numero elevato di viaggiatori tra pendolari e studenti. Inoltre lo incontrerò personalmente nei prossimi giorni per affrontare la questione. Infine porterò in Consiglio regionale un’interrogazione dedicata».

Ai passeggeri va il pensiero di Piazza: «Sabato è stata aggredita la donna controllore, la prossima volta potrebbe capitare a qualche viaggiatore. In ogni caso non possiamo pensare che le persone siano a rischio quando utilizzano i nostri treni».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento