menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aperto lo svincolo di S. Agata sulla SS36; a gennaio partiranno i lavori della tangenziale di Morbegno

Oggi, venerdì 19 dicembre, l'ANAS ha aperto al traffico il nuovo svincolo di Sant’Agata tra la strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’ (tratto Colico-Chiavenna) e la strada statale 340dir ‘Regina’ (tratto Sorico-Menaggio), nei comuni di Sorico e Gera Lario, in provincia di Como.

La nuova opera aumenta la sicurezza di due arterie importanti andando ad eliminare sia un pericoloso incrocio, teatro di molti incidenti anche gravi, che il passaggio a livello della linea Colico-Chiavenna, situato a circa 100 metri di distanza sulla statale 340dir .

I lavori dal valore di quasi 4 milioni di euro, finanziati dalla Regione Lombardia, hanno previsto la realizzazione di un nuovo tratto lungo circa 550 metri che congiunge la SS340dir alla SS36 attraverso una rotatoria con diametro di 41 metri.

Buone notizie anche sul fronte della tangenziale di Morbegno (SO);  ieri, giovedì 18 dicembre, è arrivata infatti la notizia della delibera del consiglio di amministrazione di ANAS che ha approvato la realizzazione della variante dallo svincolo di Cosio Valtellino (SO) a quello di Tartano (SO). 

I lavori prevedono un investimento complessivo di oltre 220 milioni di euro e dovrebbero iniziare entro l'inizio di gennaio con conclusione stimata in 35 mesi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento