menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bassa Valle, altri tre fogli di via adottati dalla Questura

Per i due cittadini extracomunitari ed un Valtellinese il divieto di far ritorno per tre anni

Prosegue l’attività di prevenzione svolta dalla Polizia di Stato sul fronte delle misure di prevenzione al fine di contrastare i fenomeni di criminalità diffusa.

Nei giorni scorsi infatti, su motivata proposta delle Stazioni dell’Arma dei Carabinieri di Delebio e Morbegno, sono stati adottati dal Questore Gerardo Acquaviva ben tre fogli di via obbligatori, due nei confronti di altrettanti cittadini extracomunitari con precedenti per reati contro il patrimonio, e un'altro per pregiudicato valtellinese.

Per tutti, oltre al foglio di via, è scattata la misura del divieto di far ritorno per tre anni nel territorio, rispettivamente, dei comuni di Ardenno e Dubino.

Infine, un pregudicato di Cosio in Valtellino, con precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato sottoposto alla misura dell’avviso orale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento