menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccati durante la ricerca dei funghi, gli interventi del Soccorso Alpino

I tecnici hanno effettuato ben due recuperi nella giornata di domenica

Un weekend intenso per il Soccorso Alpino della Stazione di Morbegno -  VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna, che hanno dovuto intervenire per ben due volte a poche ore di distanza nella giornata di oggi, domenica 30 agosto.

Il recupero in val Gerola, sul sentiero del Pizzo Picca è stato il primo dei due, a 1.300 metri d'altezza. Intorno a mezzogiorno i tecnici hanno raggiunto un uomo, uscito in cerca di funghi in mattinata, che non riusciva più a proseguire a causa di una grave distorsione alla caviglia. A seguire il recupero in barella, il trasferimento presso l'ospedale tramite ambulanza.

Il secondo intervento, conclusosi poco fa a buon fine, ha avuto luogo nei boschi sopra Bema. Due "fungiatt" di Asso (CO) sono rimasti bloccati su di una cengia a 1.200 metri, e ha richiesto una notevole perizia tecnica da parte dei soccorsi. Grazie alle imbragature, i due giovani sono stati portati a valle dopo una discesa di quasi 150 metri in condizioni molto difficili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento