menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla Comunità Montana di Morbegno oltre duecentomila euro ai suoi Comuni

Il Fondo di perequazione 2015 sarà ripartito tra i 25 centri del mandamento

Prosegue l'impegno della Comunità Montana di Morbegno a beneficio dei Comuni, enti che più degli altri subiscono gli effetti del calo dei trasferimenti statali perchè chiamati a finanziare servizi essenziali per i cittadini.

La Giunta esecutiva dell'Ente ha quindi deliberato la ripartizione del Fondo di perequazione, di 231mila euro, tra i 25 Comuni del mandamento.

Il provvedimento è stato preso nonostante le ristrettezze di bilancio della Comunità montana: "Il momento è critico per tutti gli enti pubblici, anche per noi, ma è giusto compiere uno sforzo ulteriore per aiutare i Comuni che, per primi, devono soddisfare i bisogni della popolazione", spiega il Presidente di CM Morbegno Christian Borromini.

La Comunità Montana chiede che i Comuni utilizzino le risorse assegnate per il finanziamento di spese d'investimento sostenute nell'anno 2015.

Il Fondo, per ripartire le risorse, suddivide i Comuni sulla base di due parametri: l'altitudine, superiore o inferiore a 500 metri, e la popolazione, più o meno di 1000 abitanti e più di 5000.

I Comuni che ricevono la somma più alta, pari a 15mila euro, sono quelli situati sopra i 500 metri di quota con meno di 1000 abitanti: Albaredo, Bema, Cino, Dazio, Gerola Alta, Mello, Pedesina, Rasura, Tartano e Val Masino. Ricevono invece 14mila euro Buglio in Monte e Civo, Comuni sopra i 500 metri, ma con più di 1000 abitanti.

Ai Comuni del fondovalle con meno di 1000 abitanti vengono assegnati 5mila euro ciascuno, quindi a: Andalo, Cercino, Forcola, Mantello e Rogolo; 4mila a quelli con più di 1000: Ardenno, Delebio, Dubino, Piantedo, Talamona e Traona. Cosio Valtellino e Morbegno, che hanno più di 5000 abitanti, ricevono invece 2000 euro ciascuno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento